color-blocks-2

Con Vicenza welfare, i dipendenti hanno la possibilità di scegliere i benefit più allineati alle proprie esigenze: salute, benessere, pensione, educazione, viaggi, mobilità. Per migliorare il clima aziendale, ottimizzando i costi.

La scelta di implementare un unico piano benefit, sebbene differenziato per categoria contrattuale e disegnato tenendo in considerazione le esigenze medie dei dipendenti, è ancora una prassi comune nelle aziende italiane.

Tale approccio non riesce evidentemente a soddisfare le necessità dell’intera collettività, i cui bisogni variano in funzione di elementi quali lo status familiare, la presenza di figli in età scolare e/o di genitori anziani, la prossimità al pensionamento, ecc.

Questa problematica, unitamente alla necessità di contenere, controllare e ottimizzare i costi, nonché di mitigare la perdita del potere d’acquisto delle retribuzioni dei lavoratori, sta indirizzando le aziende verso soluzioni alternative di compensation, tra cui i benefit flessibili.

I servizi di Vicenza Welfare consistono nell’assegnazione di un budget di spesa, con il quale ogni dipendente può comporre liberamente il pacchetto di benefit che più rispecchia le proprie necessità, minimizzando l’impatto fiscale e contributivo a carico del singolo e dell’azienda.

La nostra attività di consulenza è finalizzata a supportare le aziende in tutti gli step necessari
per la creazione e la gestione di un programma di Benefits flessibile: