Vicenza
Welfare BLOG

Informati e aggiornati

Fondo Pensione: cos'è?

Fondo pensione: cos'è?


Il fondo pensione è uno strumento di risparmio a lungo termine volto a integrare la pensione pubblica e garantire una maggiore sicurezza finanziaria durante la vecchiaia.

E’ uno dei pilastri della previdenza complementare e spesso è supportato da contributi del datore di lavoro e incentivi fiscali.

Questi fondi sono gestiti da società specializzate che investono il capitale con l’obiettivo di far crescere il capitale nel tempo.

Al momento del pensionamento, il capitale accumulato può essere convertito in rendita vitalizia o prelevato in un’unica soluzione, a seconda delle esigenze.

E’ una scelta strategica per costruire un futuro finanziario più solido e sicuro.

Perché utilizzarlo?

Utilizzare un fondo pensione è una scelta strategica per garantire una sicurezza finanziaria nel periodo post-lavorativo.

Innanzitutto, integra la pensione pubblica, spesso insufficiente a mantenere il tenore di vita desiderato.

Inoltre i fondi pensione offrono significativi vantaggi fiscali, permettendo di dedurre i contributi versati dal reddito imponibile, riducendo così l’imposta sul reddito.

Permette inoltre di beneficiare dell’effetto della capitalizzazione composta, aumentando il valore del capitale nel tempo grazie agli investimenti effettuati dai gestori del fondo.

Infine, la flessibilità nelle modalità di erogazione del capitale accumulato – rendita vitalizia o liquidazione unica – consente di adattarsi alle esigenze individuali.

Affidarsi alla previdenza complementare, quindi, non solo aiuta a pianificare il futuro economico, ma offre anche vantaggi immediati in termini di risparmio fiscale.

Quale scegliere?

Scegliere il fondo pensione più adatto alle proprie esigenze può sembrare una decisione complessa, ma è fondamentale per assicurarsi un futuro finanziario sereno.

È importante valutare attentamente le opzioni disponibili, tenendo conto soprattutto dell’indice sintetico dei costi.

Ma cos’è l’ISC (Indice sintetico dei costi)?

Per favorire il confronto tra i costi delle diverse forme di previdenza complementare, la COVIP ha elaborato un indicatore utile a fornire “una rappresentazione immediata dell’incidenza, sulla posizione individuale maturata, dei costi sostenuti dall’aderente durante la fase di accumulo.”

Questo dato è molto rilevante e deve essere valutato attentamente quando si fanno le proprie scelte previdenziali, dal momento che i costi hanno un impatto diretto sull’importo della pensione integrativa futura.

Esamineremo dunque l’ISC (Indice sintetico dei costi) dei principali fondi pensione in Italia.

Fondo Pensione Alleata Previdenza 

Fondo Pensione Mediolanum